martedì 20 marzo 2007

[ProAna?]

Francamente sono disgustata.
Cito testualmente la definizione:
[a-no-res-sì-a] Dal gr. anorexía, comp. di an- priv. e órexis 'appetito' s. f. (med.) mancanza patologica di appetito
Il termine patologico parla da solo, ma per essere precisi, fornisco anche in questo caso la definizione:
[pa-to-lò-gi-co] Dal gr. pathologhikós, deriv. di pathologhêin 'trattare delle malattie' agg. [pl. m. -ci] 1 che riguarda la patologia; che si manifesta in condizioni morbose: anatomia patologica; alterazione patologica 2 (fig.) anormale, abnorme; che ha quasi il carattere di una malattia
Che cosa bizzarra. Chissà che notizia sconvolgente per tutte le persone che considerano l'anoressia uno stile di vita.
Uno stile di vita? Ah ho capito... una specie di scelta per vivere meglio.

Interessante.

Pro ana, pro mia. Ma pensa che sballo... Skinny is beautiful. Skinny is sexy. Skinny blablabla. Trucchi per non mangiare, trucchi per vomitare meglio. Trucchi per non farsi sentire mentre si vomita. Misura il tuo indice di massa corporea, metti un braccialetto rosso perchè così tutte le altre invasate di thinspiration (thinspiration.. ma robe da matti) potranno riconoscerti, confronta il tuo girovita con le superstar (ma poi chi cazzo è Mary Kate Olsen..), prendi come modello d'esistenza Nicole Richie e il suo cervello atrofizzato.. Ascolta le canzoni pro ana, rimbambisciti guardando le top model, ingurgita litri di thè e chili di finocchio per riempirti lo stomaco.

Beauty is pain. Lo slogan dell'anno.

Poi se magari muori, meglio. Abbiamo una cogliona di meno in circolazione.

L'anoressia è una malattia. Non è uno stile di vita. Non ha niente di bello. E c'è gente che muore negli ospedali cercando di sconfiggerla. E' una vergogna vedere il proliferare di questi movimenti a favore della magrezza estrema per poter assomigliare a un "fragile angelo" (cito testualmente).

Un fragile angelo?? Ma cos'hai fumato?? L'olio del Mac Donald?? Ma pensi che quando peserai 40 chili gli uomini penseranno che sei un fragile angelo?? Tua madre gioirà perchè finalmente ha in casa un fragile angelo?

Io non ho parole. L'ignoranza ormai procede inesorabilmente verso la conquista del pianeta terra.

E' uno schifo.

27 commenti:

Captain's Charisma ha detto...

Come dici benissimo tu, è una malattia, quindi il discorso è molto complesso, certo è davvero triste vedere con quanta velocità si diffondano certi movimenti davvero idioti...un bacione...

La Paranoica ha detto...

Speriamo che sia una moda passeggera...

gg ha detto...

Vedi Sara, l'anoressia non è affatto una moda. È probabile che i mezzi d'informazione e i modelli televisivi abbiano aggravato il fenomeno, ma non sono la causa.

L'anoressia è una patologia mentale sempre esistita. Le persone che ne sono affette, si sentono e si vedono grasse, pur essendo magrissime. Deformano la realtà. In questo senso è una patologia per certi aspetti simile alla pedofilia.

L'indignazione è giusta e del tutto comprensibile (oltre che auspicabile). Il problema è analizzare fino in fondo la realtà dei fatti.

ps.: Mari Kate Olsen è una delle Olsen Twins, le due gemelle protagoniste di un telefilm e svariati film, che ora sono considerate le teenager miliardarie più influenti del mondo.

La Paranoica ha detto...

La moda è il fatto di sforzarsi per diventare anoressica solo perchè così sei più bella.

E' assurdo.

gg ha detto...

Se non fossero malate, non sarebbero anoressiche.

Ripeto, probabilmente questa "moda" ha ingigantito il fenomeno, ma non ne è la causa.

Paradossalmente se anche eliminassimo siti ProAna, o bandissimo le modelle magrissime dalle sfilate e quant'altro, l'anoressia esisterebbe lo stesso, proprio perchè è una malattia.

Anonimo ha detto...

non sempre si diventa anoressiche perche ci si vede grasse e in realtà non lo si è..a volte ci sono dietro problemi ben piu gravi.
io ci sono uscita e non con tanta facilità.l'anoressia è una malattia e come tale va curata.
ho visto anch'io tanti blog che incitano a non mangiare perche cosi si è piu belli e sinceramente queste cose mi spaventano perche non si capiscono le conseguenze serie..
sa_ra

Alberto ha detto...

fenomeno terribile e sempre + diffuso. Anche grazie ai blog.

Davide ha detto...

Curioso poi che queste "correnti di pensiero" distorte e menzognere attirino sempre così tanti adepti (o adepte, in questo caso).
A mio parere non si tratta tanto di un' utopica "ricerca della bellezza" quanto di un inconscio desiderio di trovare un gruppo in cui riconoscersi, un' "elitè" il cui senso di appartenenza possa ovviare ad una condizione socialmente emarginata.

Saluti

Anonimo ha detto...

nn seguo ana.. nè mia.. 165 cm e 54 kg.. decisamente nn magra.. ma nn credo neanche così grassa.. eppure quando vedo il mio ragazzo (ex in realtà..) perdere le bave dietro a scheletri ambulanti.. certi pensieri li ho fatti.. poi appunto, nn sono malata, e oltre alla dieta ke nn da nessun risultato nn son mai andata.. ma la colpa nn è solo delle donne, che voi potete considerare o meno stupide, ma anche di ci le circonda..
saluti, Chiara

Davide ha detto...

Ma avete mai notato che Kate Moss assomiglia a un Mocio Vileda?

La Paranoica ha detto...

Farò le verifiche del caso...

Muahahahaha

El Capitan ha detto...

It seems like you took a long vacation...

;-)

perlinavichinga ha detto...

un applauso...
canzoni pro ana? oh mon dieu...

La Paranoica ha detto...

Capitan ---> I'm a little busy lately :) I will publish something tomorrow.. Don't worry :)

Perlina ---> Ebbene sì, esistono anche le canzoni che fomentano il fenomeno...

medea ha detto...

Io stavo cercando monologhi teatrali al femminile e finisco qui. Cercavo shen te, l'anima buona di Brecht... e finisco qui.
E non è un caso se leggo e mi fermo.
L'anoressia, comunque la si voglia leggere, lascia a chi ci cade dei segni che diventano solchi e anche dopo 10 anni, assicuro, ci si porta dietro quella scarsa autostima che accompagna questa intera società al suicidio.
Solo che alcuni soggetti, generalmente donne, e una sottospecie ancora più sfigata... vivono davvero piccoli inferni personali.
Che alcuni uomini, meschini, si compiacciano degli sceheletrini che barcollano per la strada.
Sappiano però che, alla fine della conta delle calorie, raramente le donne in amenorrea si fanno scopare (mancanza di appetito, mettiamola così)
E se si scopa... facile prendersi la candida anche due volte in un mese.
Non volevo esser volgare, ma se si parla di anoressia e di corpo, si va incontro a una serie di complicazioni che la volontà trascnede.
Ad esempio: anche solo banali infezioni.

Misia ha detto...

Rapidamente, da quanto ho potuto vedere in ventisette anni di vita credo di poter dire con una certa sicurezza che:
1) Le reazioni oppositive non funzionano, quasi con nessuno
2) Le reazioni oppositive spingono solo l'altro a continuare ad autoisolarsi, quasi con tutti
3) La non-comprensione é la strada più facile, sempre.

Detto altrimenti: a sbraitare, arrabbiarsi, puntare il dito ed erigere muri son buoni tutti.

DOLCERIBELLE ha detto...

SONO CON TE IN OGNI PAROLA CHE HAI SCRITTO!!! E come me, molte altre ragazze contro il movimento pro-ana e pro-mia!!!
Un saluto!!
P.S. Bellissimo il cubo roteante con le foto.. come si fa??? Please passa a trovarmi!

La Paranoica ha detto...

Per avere il cubo devi andare su www.slide.com .. hanno un sacco di opzioni.. :)

Dave ha detto...

Non dirlo a me. La mia ragazza è anoressica.

Anonimo ha detto...

vedi.... il mondo non è caduto, non è l ignoranza che porta a pensare che essere anoressica è bello. hai fatto un bel discorso quindi sono sicra che puoi capire: 1. le ragazze pro ana , sanno die sserlo[almeno]
2.[il punto piu importante] sono malate, non sono ignoranti, ma lo capisci anke te che una persona che dice: ana amore mio, sono pro ana che bello
è una malata.
pensi di poter far capire ad un pazzo che quello che pensa è folle?[no.]
sono una ex pro ana.
il mio bracciale è da qualche parte,sono stata anoressica quando non sapevo manco cosa fosse una modella, e altro che amore dei genitori,amici, se ne esce da soli,quando sei dentro è un burrone, anche se ti impegni nn ce la farai, se ne esce perchè abbiamo un cervello complicato[nn è perfetto ne equilibrato, a volte fa quello che gli apre] che un giorno ti dirà: ana nn esiste sei uno sheletro schifoso.
o fors enon lo farà mai , e morirai

a me è successo.... ora ho 17 anni
a 14 e 15 anni ero pro ana.ero alta 155[eheh!molto!]oer 30 kg... malata malatissima ! e un giorno.... bum. è finito tutto.probabilmente non lo meritavo, non ho fatto nulla di nula per guarire, che delusione eh? sinceramente non saprei, sono semrpe stata fiera d me stessa, e mi reputo intelligente nella media... ancora oggi mi chiedo io cosa ho fatto per arrivare all anoressia e uscirne.

Elesept ha detto...

ma come ti permetti di criticare chi ha questi problemi? nn ci sei mai passata nn puoi sapere.... nn sempre dipende da noi.... nn sempre si è pro-ana.....ma si può comunque avere questa "malattia" come dici tu. sei molto brava a giudicare e a criticare senza sapere realmente come si sta e soprattutto quali sono le cause che ti spingono a farlo. smettila di blaterale e soprattutto offendere che nessuno ti ha fatto un torto.
e chi ti parla nn è una pro-ana ma una che sta passando l'inferno e che ogni giorno muore dentro sempre di +. un'anoressica che deve affrontare ogni giorno come una sfida, uno scontro. verso se stessa e gli altri.

La Paranoica ha detto...

Si scrive "blaterare".

Comunque... io la penso così. Se non ti piace, fuori dalle palle.
Il web è pieno di blog che vi compatiscono.. cercatene uno e gioisci.

TheDreamer ha detto...

l'unica colpa che mi sento di gettare è sui media e sui valori che lancia questa società occidentale di cui facciamo parte, l'uomo di ogni tempo ha bisogno di punti di riferimento a cui aggrapparsi, una volta la magia, un'altra la scienza, oggi viviamo invece in una particolare situazione, tutto ci appare relativo, tutti i vecchi valori sono in crisi, ed ecco che nascono nuove filosofie di vita (strampalate o no) che si riassociano alle più antiche o totalmente nuove.
Per chi volesse basti cercare su internet e trova HLV (o RV) trova proana e promia, tutto questo lascia trasparire una grande incertezza e un profondo conflitto che porta ad aggrapparsi all'esterno che se in apparenza può sembrare punto di riferimento è quanto mai mutevole.

Anonimo ha detto...

Concordo. E vorrei dire ke nn è vero ke tutti coloro ke nn sn pro- ana nn capiscono: io sn alta 1.80 e peso 57 kg;ho passato una vita a odiare il mio corpo,la mia quarta di reggiseno (ke in tante m invidiavano e ke i ragazzi guardavano), a non uscire di casa, a vergognarmi di stare in costume o semplicememnte in mezzo alla gente, a scappare davanti ad una foto..a scappare dalla vita.
Pensavo ke il problema fosse il mio fisico, pensavo ke fosse per quello ke nn trovavo nessuno.
Invece un giorno ho capito ke il problema era nella mia testa, solo lì... E allora m sn accorta di cm mi guardavano gli altri e ho incominciato a guardarmi per quella ke veramente sn, non l'immagine distorta ke prima percepivo. Ragazze ve lo dico cn il cuore in mano; non cadete in questo tunnel. Non fatelo mai. Non permettete a nessuno( tantomeno a voi stesse) di distruggervi.

Anonimo ha detto...

io sono d'accordo con te.
credo che chi si definisca "pro-ana" sia solo un'idiota. mi sembra semplicemente una cosa stupida, autoimposta o imposta dai media e dai modelli di bellezza che girano (ma poi su, belle le olsen con la colonna vertebrale di fuori in tv!), a differenza dell'anoressia che è una malattia.
c'è chi vuole essere magro, e chi non capisce neanche quello che sta succedendo.
dire "che bello sono pro-ana" mi sembra davvero un'affermazione della propria stupidità.
mi dispiace per coloro che sono realmente malati e non ci possono far nulla, e si vedono comparire sul blog foto di ragazze che inneggiano all'anoressia
non diventerete mai fragili angeli, le ali non vi spunteranno e non avrete l'aureola, quindi rassegnatevi.
baci.

Anonimo ha detto...

io sarò pure un anoressica ( non pro-ana, non voglio fare la modella, e non ascolto canzoni "pro-ana") ma tu sei proprio idiota.
Per tua informazione l'anoressia è l'inferno quotidiano di ogni anoressica e le cause il 99% dei casi non nascono perchè io 9 anni ho il grande sogno nel cassetto di fare la modella per gucci ma per disagi.
Indipercui porta rispetto perchè non sei nessuno per giudicare, ancora meno se non conosci.

fanculo

La Paranoica ha detto...

Ma sai leggere o Cosmopolitan ti ha fritto il cervello??
Lo dico per l'ultima volta e poi basta, visto che tra i lettori di questo blog sembra che la maggior parte non afferri i concetti essenziali e capisca solo quel caxxo che vuole capire.
NON CE L'HO CON LE ANORESSICHE. CE L'HO CON QUELLE POVERE CEREBROLESE CHE VOGLIONO DIVENTARE ANORESSICHE PERCHE' E'.. FICO.
OK??
E' difficile afferrare?

Santo dio, che ottusi.