mercoledì 20 settembre 2006

[TheProof]

Credo che dover sostenere un esame in cui uno dei punti fondamentali è "saper utilizzare un motore di ricerca" sia un insulto all'intelligenza di chiunque. Do per scontato (a torto o ragione) che dopo tre anni al corso di Scienze della comunicazione scritta e ipertestuale (che nome pomposo. Non c'è neanche un programma decente di informatica), un esame del genere sia del tutto superfluo. E se non sei in grado di utilizzare correttamente un motore di ricerca, datti all'ippica.
Parlando d'altro, ho avuto modo di osservare attentamente quella povera cerebrolesa che nel magnifico reality La pupa e il secchione, si definisce come aspirante sosia di Paris Hilton.
Ma ti hanno iniettato della varechina nel cervello? Guarda che se la tua massima aspirazione nella vita è quella, devi aver subito un trauma non indifferente da piccola. Ti sei mangiata le sinapsi a colazione?
Aspirante sosia di Paris Hilton. Io sono qui a preparare tre esami in due giorni, e nel mondo c'è una femmina che vuole assomigliare a Paris Hilton. E lo fa sapere a tutta Italia. Sì perchè almeno abbi la decenza di non spargere la voce.
Preferirei una lobotomia. Che poi non è che il risultato sia molto diverso eh...
[Bon Dieu]
______________________________________________
Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi
[Albert Einstein]

7 commenti:

gg ha detto...

Una delle più belle citazioni di Einstein.

Riguardo Paris, beh, ripeto ciò che già dissi: non me ne farei un cruccio esagerato. La stupidità esiste perchè esiste l'intelligenza. Se vivessimo in un mondo perfetto non avremmo niente da scrivere sui nostri blog :)

Per fortuna il mondo non è perfetto.

ps.: come sono andati gli esami? Esami difficili eh...ahah

Davide (Secondo piano) ha detto...

Assomigliare, Paris Hilton, Lobotomia ... c'è di che riflettere.

Una Paranoica ha detto...

Io sto ancora cercando di dimenticare...

Davide (Secondo piano) ha detto...

Ma dai... La televisione è il teatro dei poveri (soprattutto di spirito e non facciamo battute sul fatto che bevono come delle spugne).

I poveri vogliono diventare ricchi e guarda caso c'è sta pennellona bionda che se la spassa in giro per il mondo. Potrebbero non volerla? Potrebbero non adorarla?

Una Paranoica ha detto...

Immagino che la risposta giusta sia NO.

Paris Hilton è l'antidonna. So che molti non la pensano così. E io mi sento dannatamente antica quando lo dico.

Pennellona... ahahahahah. Me la segno...

Davide (secondo piano) ha detto...

Paris Hilton non è l'antidonna. Paris Hilton è una quota di mercato, un marchio, un brand. Poi lei non la conosco di persona, magari è simpatica.

Una Paranoica ha detto...

Da crepare dalle risate...

Davvero.

;)