mercoledì 1 novembre 2006

[PartyTime]

La festa di Halloween. Un po' come dire "Sparami in un piede, per piacere".
Così mi si trasforma deliberatamente un giorno, che per me non ha niente di diverso da tutti gli altri, in un raduno di semi zombie schiamazzanti. Mi appoggio al bancone e ci sono i cerini da cimitero. Ah... che magnifica visione. E' strano bere un drink stando davanti a un cerino. Con la mia solita mentalità retrograda avevo sempre associato il cerino al cimitero e al culto dei morti. Quasi quasi avevo anche pensato che fosse di cattivo gusto seminarli in giro come fossero candeline di compleanno. Mi sono anche ben guardata dall'esprimere questo parere, casomai a qualcuno fosse venuto in mente di tacciarmi di scarsa originalità di pensiero o cagate simili.
Evviva le feste importate e il loro diffuso squallore...

11 commenti:

Davide ha detto...

Nuovo libro, eh?

gg ha detto...

In generale non sopporto le feste comandate. Figuriamoci quelle imposte o importate.

D'altra parte spesso la gente per comunicare, per uscire fuori dai loro gusci, ha bisogno di qualcuno che organizzi per loro una festa. Perchè in generale gli uomini sono troppo pigri.

E poi, indossare una maschera, per molti significa poter finalmente mostrare se stessi.

La Paranoica ha detto...

Davide ---> La relazione tra me e il conte di Montecristo è terminata ieri sera alle nove e venticinque.
Sono infelice, ma la vita continua...

;)

La Paranoica ha detto...

Gg, sarà per questo che si vede il peggio del peggio a queste feste O_O

Ofelia ha detto...

Io ho fatto quel che mi capita di fare in ogni altra occasione - comandata o importata che sia: sono rimasta mentalmente e fisicamente impassibile nonchè imperturabile. E questo dovrebbe servire a specificare quale sia il mio sentire, a proposito di feste e fasti.

La Paranoica ha detto...

Per restare impassibile dovrei chiudermi in casa....

Ofelia ha detto...

Ecco, brava.

PS Non che io non esca mai di casa, eh: in certe circostanze, però, è conveniente procurarsi i viveri necessari per una settimana o più e barricarsi in casa. Credi a me.

conetto ha detto...

IL WINNIE è preferibile sporco di sangue giusto? ;D

La Paranoica ha detto...

Il winnie ^^

Tommaso ha detto...

non sono un amante dell'halloween, anzi, non lo vivo per niente come Halloween ma semplicemente come la vigilia di una festa qualsiasi... quindi nessuno può tenermi dall'andare in birreria ;)


RIGOROSAMENTE NON MASCHERATO

La Paranoica ha detto...

Ovviamente :)