giovedì 3 agosto 2006

[Drops]

Non è per essere fastidiosa (anche se è nell'indole della femmina occidentale), ma piove e io sono contenta. Anzi, non sono contenta. Sono smodatamente soddisfatta. E non mi interessa se la gente al mare è costretta a giocare a scala 40 nella hall dell'albergo perchè piove e non si può fare una cippa di niente. Io dell'estate ne ho piene le tasche da maggio. Veramente. Da quando mi si chiede di andare in piscina e io sono inchiodata a una sedia per preparare gli esami. Da quando ho iniziato a sudare come un beduino e a cercare riparo in tutti gli anfratti di casa senza successo.
Insopportabile. L'aria condizionata è un must ma poi da bravi microcefali giriamo col mal di collo, il mal di schiena e il mal di testa perchè, forse, tenerla a 18 gradi non era una trovata così geniale.
Di notte non si dorme, di giorno non si mangia, non si cammina, non si studia, non si parla perchè l'afa ci sfianca più dei lavori forzati. Sono tutti incazzati perchè "fa caldo". Tutti aspettavano l'estate ma quando arriva devi ascoltare per tre mesi "che palle quest'estate non finisce più".
Le zanzare tigre ti riducono come un colabrodo ma almeno puoi vantarti di aver trovato un po' di refrigerio in qualche parco, mentre le mosche divorano il tuo panino e sbevacchiano il tuo estathè.
Sono sempre appiccicosa e ho sempre la testa bagnata.
Rivoglio tre metri di neve. Giuro che non mi lamenterò. Spero che piova fino a settembre. Domani voglio uscire con la sciarpa di lana e i paraorecchie.
Alla faccia dei vacanzieri. Tsè.

12 commenti:

Kleinefrau ha detto...

Sprippolina, questa foto mi ha esaltata... e condivido pienamente la tua opinione! ^__^

Una Paranoica ha detto...

Grazie fiocchettina sprippolottola... ^_^ sapevo che mi avresti capito..

k ha detto...

Mamma mia che visione drastica.. però penso che su alcune cose hai proprio ragione...

Una Paranoica ha detto...

Sì, sono molto drastica. Ma solo perchè non vedo l'ora che arrivi un po' di freddo.. :) Io e l'estate non andiamo granchè d'accordo...

k ha detto...

Mmm.. ma mi chiedevo.. il tuo feed Rss, per leggero il blog sui reader Rss n'do sta?

Una Paranoica ha detto...

Che cos'è un feed RSS O_o

k ha detto...

Il feed Rss "esteticamente" è un link simile agli altri. In realtà se copi questo link e lo metti in appositi programmi (che leggono appunto l'Rss), ogni qualvolta che tu aggiorni il tuo blog in automatico ricevo l'aggiornamento.
L'RSS in genere è segnalato con il tipico bottone quadrato arancione con delle onde bianche al suo interno, oppure con altri tasti.

gg ha detto...

Torno dalle vacanze e ritrovo un post lamentoso sul caldo estivo...eh no, da te non me lo sarei aspettato! :)

Come quelle vecchiette che si lamentano sempre all'ombra di qualche pianta...

D'Estate c'è caldo, d'inverno c'è freddo. Punto. E' l'uomo che si deve adattare alla natura, non la natura all'uomo!

Io voglio i fiori, i frutti e tutto il resto. Che noia sarebbe un clima sempre intorno ai 25 gradi non troppo caldo, ne troppo freddo. Non troppa pioggia, ne troppo poca...bla bla bla...

Una Paranoica ha detto...

Guarda, a me piace il freddo e i mesi "grigi"... mi piacciono i maglioni, le sciarpe, le giacche, i guanti, il camino acceso, le caldarroste, il buio delle sei del pomeriggio, le notti piovose, il piumone e la neve in giardino... Trovo che l'estate sia noiosa...

gg ha detto...

La pioggia ha indubbiamente il suo fascino. E' rigenerante, lava via un pò di sporcizia che ti portiamo addosso.

Ma come diceva il corvo "non può piovere per sempre".

Che tristezza sarebbe vivere in un eterno inverno boreale. Capisco la tua vocazione al crepuscolo, ma il sole è fondamentale tanto quanto il buio, il freddo tanto quanto il caldo.

E' l'eterna lotta degli opposti che, inevitabilmente, si attraggono.

robxyz ha detto...

Quanto ti capisco, il tuo commento avrei potuto scriverlo io tanto la penso uguale, a settembre mi sento rivivere.
A proposito, bello il tuo blog, l'ho scoperto per caso oggi. Ciao!

Una Paranoica ha detto...

Grazie :) A presto!